fbpx

Perché tenere un SUP in barca?

Il SUP (Stand Up Paddling) è approdato nelle coste italiane da pochi anni ma ha già scalato la top 5 degli sport acquatici!

La chiave del successo? Il SUP non è solo divertente ma, al contrario di altre attività, è semplicissimo da imparare e adatto a tutti. Donne, uomini, giovani e meno giovani, sportivi, famiglie tutti possono pagaiare su queste grandi tavole estremamente stabili! Una tavola da SUP è l’ideale per prendere qualche onda senza difficoltà ma anche per esplorare scogli, calette e le nostre magiche coste.
Potrete trovare facilmente queste tavole in tutte le spiagge, laghi e villaggi turistici ma quello che interessa a noi è che si presta benissimo anche alla nautica da diporto.

Dovreste pensare di tenere una tavola da SUP a bordo della vostra barca non solo per gioco ma anche come alternativa al tender. Certo un po ingombrerà ma, se avete problemi di spazio, potete facilmente aggirare il problema acquistando un modello gonfiabile.

Come scegliere una tavola da SUP da tenere in barca

In cosa si differenziano le tavole da SUP? Le tavole possiedono forme e volumi studiati a seconda della funzione che devono svolgere e a seconda della corporatura del rider.

Esistono tre grandi categorie di tavole da SUP:

Surf, hanno una conformazione ideale per le onde. Sono spesso corte, hanno una prua appuntita e una curva accentuata.

Touring, concepite per le lunghe escursioni su mare piatto. Sono in genere larghe, lunghe e con una carena a V

Allround (versatili), studiati per navigare in tutte le condizioni sono un ottimo compromesso tra le prime due categorie. Sono questi i modelli consigliati ai principianti e a chi vuole farne un uso “vario”, come potrebbe essere il nostro caso.

Perché siano sufficientemente stabili le tavole da SUP vanno scelte in base al peso della persona che dovrà utilizzarlo. Senza esagerare, un maggior volume vi garantirà una maggiore stabilità.

Ecco una formula da poter usare per calcolare il giusto volume di una tavola da principiante:

Volume minimo tavola il Lt = Peso del rider in Kg x 2

Ad esempio un principiante che pesa 70 Kg dovrebbe acquistare una tavola di almeno 140 lt. Il valore indicato dalla formula, scritta dall’esperto californiano Whitney Guild, è da ritenersi una stima per questo sarebbe meglio considerarlo come il valore minimo del volume.

Inoltre se il SUP dovrà essere utilizzato da più persone meglio scegliere un modello grande; potranno utilizzarlo senza problemi anche rider più leggeri.

 

Articolo a cura www.ormeggioonline.it

Se questo articolo ti ha convinto e sei interessato  ad acquistare un SUP contattaci info@lidibalneari.it   per avere una consulenza immediata  ed usufruire dell’offerta del momento,  in alternativa visita il nostro negozio.

https://lidibalneari.it/shop-category/sup-stand-up-paddle/sup-jbayzone-stand-up-paddle/


Contatta LIDIBALNEARI.it

Informazioni, Richieste, Segnalazioni, Preventivi










utilizza una email valida











[recaptcha]


Potrebbero interessarti