fbpx

Gallipoli, il Tar conferma «Samsara smonti struttura»

I giudici hanno respinto la sospensiva contro la revoca della concessione demaniale decisa dal Comune

Il ‘Samsarà di Gallipoli, lo stabilimento balneare più noto della Puglia e famoso per i suoi beach party, dovrà smontare la struttura. E’ quanto hanno deciso i giudici del Tar Lecce, presidente Maurizio Pasca, che con sentenza hanno respinto la richiesta di sospensiva contro la revoca della concessione demaniale che il Comune di Gallipoli aveva disposto lo scorso mese di novembre per violazioni della normativa nazionale e regionale in materia di balneazione.

In pratica, lo stabilimento salentino, avrebbe privilegiato l’attività da discoteca e di intrattenimento musicale a discapito di quella balneare che invece, secondo quanto scritto dalla normativa nazionale e dall’ordinanza regionale sulla balneare del 2017, deve essere quella principale. Nella sentenza i giudici permettono però agli stabilimenti balneari pugliesi di poter effettuare l’attività di intrattenimento musicale a patto che questa rientri negli orari previsti dalla normativa.

Fonte articolo lagazzettadelmezzogiorno.it


Contatta LIDIBALNEARI.it

Informazioni, Richieste, Segnalazioni, Preventivi










utilizza una email valida











[recaptcha]


Potrebbero interessarti